Archivio news 18/10/2019

TERMINA LA SECONDA GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE A 2019/2020

Conferme per le big, ma che fatica in questa seconda giornata.

"LA PANINOTECA IUST IUST FA BINGO ALL'ESORDIO! MATATO IL TORO PER 5-2."
"PRIMA VITTORIA PER LA SAMPDORIA CHE STRAPAZZA IL NAPOLI 6-2."
"VINCE IL REAL KALANGIÒ, MA RISULTATO BUGIARDO. LA PANETTERIA BASILE DEVE ARRENDERSI A D'ISANTO."
"A FATICA, IL REAL KONOKAL PORTA I PRIMI TRE PUNTI A CASA. LECCE MAI DOMO CHE CEDE ALLA DISTANZA."
"LA DBE BATTERY DELLA PREMIATA DITTA AMABILE-CUTOLO FA FUORI I LOS MATADORES 6-2."
"UNA LAZIO EROICA AD UN PASSO DALL'IMPRESA: LA CAPANNINA RINGRAZIA MARANZINO PER IL GOAL AL FOTOFINISH CHE VALE I 3 PUNTI"

 

Esordio vincente per la Paninoteca Iust Iust, che dopo aver saltato la prima giornata (da recuperare) batte un Torino tempestato di assenze: Lanzilli davanti e Ascione tra i pali i protagonisti dell'incontro. La Sampdoria di Capitan D'Andolfo, dopo aver floppato all'esordio, non sbaglia alla seconda uscita: un Napoli troppo remissivo permette ai doriani di scatenare la loro furia. Un Real Kalangiò brutto e fortunato strappa i tre punti ai volenterosi ragazzi della Panetteria Basile: il Kalangiò farebbe bene a costruire una statua raffigurante Gennaro D'Isanto, il portiere paratutto. Esordio con goal e vittoria per Mignogna al Real Konokal: il Lecce pur giocando una buona gara, deve arrendersi alla supremazia fisica degli avversari. La DBE Battery vince di nuovo: stavolta a farne le spese sono i Los Matadores che devono cedere il passo agli uomini di Amabile, cinici e spietati sotto porta. La vera sorpresa di giornata è la vittoria risicata della Capannina che si trova contro una Lazio motivatissima e determinata nonostante il divario tecnico notevole (ai laziali mancava un certo Diego Cuccurullo, mica uno qualsiasi..). Partita davvero maschia e accesa, la decide il solito Maranzino con un goal allo scadere che regala la testa della classifica agli uomini in giallo di Tozzi.