Archivio news 23/10/2019

STILATA LA TOP 6 DELLA 2° GIORNATA DI CAMPIONATO DI SERIE A 2019/2020

Nomi di spicco ed un sestetto da urlo. Scopriamola insieme.

TOP 6 CAMPIONATO SERIE A 

2° GIORNATA

 

PORTIERE: GENNARO D'ISANTO (REAL KALANGIÒ) = Se il suo nome figura tra i pali di questa speciale Top 6 un perchè ci sarà. Basta andare a guardare la prestazione dell'ultima giornata contro la Panetteria Basile. Il Real Kalangiò ha vinto, ma deve ringraziare il suo portiere che ha tirato fuori una prestazione meravigliosa. Nonostante una forma fisica non eccelsa, tra i pali è un felino e si dimostra molto abile anche con la palla tra i piedi. Sicuramente il migliore della giornata.

DIFENSORE: SALVATORE D'AMBROSIO (SAMPDORIA) In questa squadra speciale non poteva mancare il difensore goleador. Le sue scorribande offensive e le sue sassate dalla distanza sono micidiali. Sempre un cliente scomodo per gli avversari, si fa valere anche in fase di non possesso, grazie al fisico possente ed un'intelligenza superiore alla media.
 

DIFENSORE: VINCENZO INCARNATO (DBE BATTERY) Il pilastro di questa retroguardia non può essere che lui. Un difensore tuttofare che riesce a spingere e ripiegare con una naturalezza disarmante. Non si fa pregare sotto porta, realizzando anche una rete. Dalle sue parti non si passa.
 

CENTROCAMPISTA: GAETANO MARANZINO (LA CAPANNINA) = Prestazione di alto livello la sua. Le chiavi del centrocamppo sono in suo possesso, il giusto collante tra difesa ed attacco. Riesce ad impostare ed interdire senza alcuna distizione, centrocampista moderno, il classico box to box. Una sua doppietta regala la vittoria alla Capannina nella partita più sofferta.
 

ATTACCANTE: RAFFAELE MIGNOGNA (REAL KONOKAL) Bagna l'esordio in maglia Konokal con una rete e la vittoria per la sua squadra, mettendo una pietra sulla sconfitta dei suoi compagni di squadra nel derby al debutto. Rispetto al passato, questo è un Mignogna diverso: sempre al servizio della squadra e non per forza pivot in avanti. La presenza di Capitan Pignatiello gli giova e parecchio.
 

ATTACCANTE: CIRO IATTARELLI (DBE BATTERY) = Premiato come MVP della seconda giornata di Serie A, Iattarelli è la punta di diamante di questa TOP 6. Le sue esperienze nel futsal lo aiutano parecchio, si muove per tutta l'ampiezza e la profondità del rettangolo di gioco senza mai dare punti di riferimento. Gli avversari provano a limitarlo, ma quando sembrano riuscirci, Iattarelli riesce a creare spazi in cui vanno a nozze i compagni di squadra.