Archivio news 23/10/2019

IL BEST OF THE WEEK DELLA SECONDA GIORNATA È IATTARELLI!

L'attaccante della DBE Battery ritira il premio come miglior giocatore della settimana.

Dopo la notizia del premio come miglior giocatore della settimana, Ciro Iattarelli si è recato nei nostri uffici per rilasciare un' intervista: 

 

"Un periodo di forma strepitoso, condito da una prestazione eccellente a tutto campo e sempre al servizio della squadra.
Quanto conta per te essere un punto di riferimento costante per i tuoi compagni di squadra?"

"Mi fa piacere essere un punto di riferimento per i compagni. É stata un'ottima prestazione, a me piace giocare cosi, a tutto campo perché non devo dare punti di riferimento e posso giocare in qualsiasi zona del campo indistintamente. Cerco solo di mettere un po d'ordine e far si che i ragazzi giochino bene per vincere la partita."

"E' sugli occhi e sulla bocca di tutti la DBE Battery. Non si aspetta altro che un vostro passo falso.
Saprete essere determinati e concentrati ogni partita per far si che non avvengano i classici "incidenti di percorso" ?"

"Mah, questo può farci solo piacere, noi non sappiamo se riusciremo ad essere determinati ogni partita e se riusciremo a portare a casa sempre la vittoria, è quello che ci auguriamo sicuramente, ma non dimentichiamo che dall'altra parte abbiamo una squadra avversaria che a sua volta vuole vincere. Noi daremo tutto ogni partita, poi che vinca il migliore."

"Non sono ammessi passi falsi, le big vincono tutte. Il campionato, secondo te, si deciderà negli scontri diretti?"

"La penso diversamente, per me una sconfitta non cambierebbe assolutamente nulla, il calcio è anche questo. Non so quando si deciderà il campionato, perché non conosco le squadre, quindi pensiamo partita dopo partita. Sai come si dice? I cavalli di razza si vedono alla fine della corsa. E per me è la fine che conta."