Archivio news 24/11/2019

TERMINA ANCHE L'OTTAVA GIORNATA DI CAMPIONATO IN SERIE B.

Campionato pieno di insidie e tanto spettacolo. Scopriamo insieme ciò che è accaduto.

"IL CHIEVO PASSEGGIA SUL BOCA VOLTURNO 0-9. VINCONO BENEVENTO E COSENZA. IL CROTONE BATTE LA VIRTUS ENTELLA 3-5. 
PESCARA NUOVA OUTSIDER: ALTRA VITTORIA. ASCOLI SENZA FRENI: 6-1 ALLA CREMONESE. PISA-PERUGIA PARI SPETTACOLO. 

LA JUVE STABIA VINCE ANCORA E LO FA IN GRANDE: 5-8 ALL'ARECHI DI SALERNO. IL PORDENONE VINCE ALL'ULTIMO REPIRO 4-3.
NEI DUE BIG MATCH DI GIORNATA, LO SPEZIA PAREGGIA CON IL FROSINONE ED IL TRAPANI BATTE L'EMPOLI 3-2."

 

Ottava giornata di campionato agli archivi e risultati sempre sorprendenti.
Il Chievo Verona distugge il Boca Volturno 0-9 dopo una prestazione collettiva eccezionale. Benevento e Cosenza trovano i tre punti importanti. Il Crotone batte la Virtus Entella al termine di una bella partita, è Napolitano a deciderla con un poker clamoroso. Nuova vittoria per il Pescara: stavolta è il Venezia a cedere il passo ai delfini che salgono a quota sette punti in classifica. Ottava meraviglia per l'Ascoli che non molla un colpo: la capolista regola 6-1 la Cremonese e resta sempre più prima. Pareggio spettacolo con beffa finale per il Pisa all'Arena Garibaldi: in vantaggio 4-1, nei minuti finali il Perugia agguanta un insperato pareggio. La Juve Stabia vince la sua seconda partita consecutiva: a Salerno il mattatore di serata è Emanuele Bernardo con la cinquina decisiva. Orefice ed Orfeo regalano la vittoria in extremis al Pordenone ai danni del Livorno, gioia incontenibile per i ramarri che dopo cinque sconfitte consecutive tornano a sorridere. Lo Spezia pareggia nel primo big match di giornata contro il Frosinone che trova il pareggio ad un minuto dalla fine. Il Trapani continua l'inseguimento all'Ascoli, soffrendo tantissimo al cospetto di un Empoli galvanizzato dagli ottimi risultati: la Premiata ditta Borrelli/Candelora regala la vittoria ai siciliani che con una gara in meno possono sognare in grande.